Escursionista di Alba Adriatica recuperato dal Soccorso Alpino sul Monte Camicia

CASTELLI – Aveva deciso di fare una passeggiata da solo da Castelli verso il Fondo della Salsa, che si trova alla base della parete nord del Monte Camicia, un uomo di 56 anni di Alba Adriatica, avendo perso l’orientamento, ha allertato i soccorsi. 

Si era avviato nel pomeriggio di ieri, ma lungo la via del ritorno l’uomo ha perso l’orientamento e con l’arrivo della sera, temendo di rimanere bloccato, intorno alle 19.30, ha allertato i carabinieri di Teramo. I Carabinieri hanno richiesto l’intervento del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo, che ha attivato la squadra di terra di Teramo, partita immediatamente per il Fondo della Salsa alla ricerca dell’escursionista smarrito. L’equipe del Soccorso Alpino ha poi ritrovato l’uomo intorno alle 21, era illeso e solo un po’ spaventato. L’uomo, accertare le condizioni di salute, è stato poi riaccompagnato alla sua vettura. All’attività di ricerca hanno partecipato anche i Vigili del Fuoco di Teramo.

4 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *