Festa di Capodanno in piazza sì, ma senza alcolici, lattine, bottiglie in vetro, botti e sostanze pericolose

RIETI – Il Sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, ha firmato un’ordinanza per il divieto di introduzione e uso di spray urticanti, di vendita in contenitori di vetro o lattine, anche per asporto, di alcolici, superalcolici e altre bevande nonché divieto di utilizzo di petardi e materiale pirotecnico in occasione dei festeggiamenti per il capodanno in Piazza Vittorio Emanuele II.

Al fine della tutela e dell’incolumità, dell’ordine della sicurezza pubblica e in linea con le circolari del Ministero dell’Interno del luglio 2017 e del luglio 2018 inerenti gli aspetti di safety in occasione di pubbliche manifestazioni, il Sindaco ordina:

  1. il divieto a chiunque di usare ed introdurre spray urticanti, a decorrere dalle ore 20 del giorno 31 dicembre 2022 fino alle ore 6 del giorno 1 gennaio 2023 in Piazza Vittorio Emanuele II, Piazza Cesare Battisti, Piazza Mariano Vittori nonché nelle aree adiacenti;
  2. il divieto di vendita in contenitori di vetro o lattine, anche per asporto, di alcolici, superalcolici e altre bevande, in Piazza Vittorio Emanuele II, Piazza Cesare Battisti, Piazza Mariano Vittori e nelle strade limitrofe, dalle ore 20 del giorno 31 dicembre 2022 fino alle ore 6 del giorno 1 gennaio 2023;
  3. il divieto di accesso e consumo nell’area della manifestazione di in Piazza Vittorio Emanuele II, Piazza Cesare Battisti, Piazza Mariano Vittori con bevande in contenitori di vetro o latta;
  4. il divieto dell’utilizzo di petardi e materiale pirotecnico anche di libera vendita, l’accensione di fuochi artificiali, in Piazza Vittorio Emanuele II, Piazza Cesare Battisti, Piazza Mariano Vittori nonché nelle aree adiacenti; dalle ore 20 del 31.12.2022 alle ore 6 del 1.1.2023;

Il mancato rispetto dell’ordinanza è punito, impregiudicata la rilevanza penale per fatti costituenti reato, con la sanzione amministrativa pecuniaria determinata ai sensi del vigente regolamento comunale di Polizia Urbana.