Finanziati due milioni e mezzo di lavori pubblici per Tagliacozzo e frazioni

TAGLIACOZZO – Lavorando di lima e cesello, l’assessore ai Lavori Pubblici e capogruppo di maggioranza, Roberto Giovagnorio, è riuscito ad ottenere un finanziamento di 2.580.000 euro per importanti lavori da eseguirsi nel capoluogo e nelle frazioni.

Sette lotti di lavori pubblici che prevedono interventi di straordinaria importanza per il comprensorio comunale.

Roberto Giovagnorio

Lavori già appaltati e che vedranno l’apertura dei cantieri con l’inizio della primavera. Poggetello, Roccacerro, Gallo, Poggio Filippo, S. Donato, Tremonti, Via Cupa, Via delle Ville, Via Balilla, Via Selve Piane, il Palazzo Ducale e Via Ascanio del capoluogo, nonché la strada provinciale per Cappadocia, non sono state dimenticate dall’attuale maggioranza che già nella precedente amministrazione aveva programmato la messa a nuovo di strade, cimiteri, larghi, piazze e sistemazioni idrogeologiche per dare un volto nuovo alle varie realtà comunali.

«Desidero ringraziare  i responsabili degli uffici comunali (arch. Mammarella, ing. Marcelli, dr.ssa Tellone) – ha dichiarato Roberto Giovagnorio – i quali hanno profuso ogni loro energia per giungere all’odierno risultato. I frutti dell’impegno e del lavoro dell’Amministrazione Comunale, sono giunti in questi giorni a felice maturazione».

Sulla stessa lunghezza il sindaco Vincenzo Giovagnorio, per il quale occorre andare avanti  con questi ritmi per ulteriori progettazioni inerenti la mobilità sostenibile, l’anfiteatro per gli spettacoli estivi e le necessarie, ulteriori e importanti manutenzioni per le nostre frazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.