Fine settimana al Museo delle Genti d’Abruzzo

PESCARA – Gli eventi predisposti presso il Museo delle Genti d’Abruzzo per il prossimo fine settimana – sabato 17 e domenica 18 ottobre – sono stati pensati per i bambini e per le famiglie.

La direttrice della Fondazione Museo delle Genti, Letizia Lizza, ci tiene a precisare che quanto allestito “vuole unire le famiglie  in un obiettivo comune di approfondimento culturale”; inizialmente quindi, una visita guidata  e, a seguire, un laboratorio per i bambini. Nel pieno rispetto delle normative anticovid, il servizio è a disposizione di quanti, sul territorio regionale ne vorranno godere; l’ingresso sarà riservato ad un numero ristretto e si accederà solo dietro prenotazione. Per sabato 17 dalle ore 16,30 alle ore 19 si svolgerà un affascinante laboratorio “Una selce è per sempre: la Preistoria dietro l’angolo” che prevede una serie di attività legate alla archeologia sperimentale, prima però la visita guidata nelle sale della Preistoria del Museo così da trovarsi dopo preparati a diventare novelli Indiana Jones.

Domenica 18 invece, ci sarà un doppio appuntamento. Con un doppio turno – alle 16,15 e alle 18 – sarà possibile conoscere, attraverso una visita guidata “Vi presento le opere dei Cascella”  le produzioni di una famiglia di  artisti che hanno legato profondamente le loro esistenze artistiche al territorio e ne hanno scandito il cambiamento.

L’altro incontro invece, dalle 16,30 alle 19 si svolgerà un altro laboratorio per bambini (età minima 7 anni) dal titolo “Cascella pop” che proporrà ai giovani artisti di trasformare in cartoni animati le opere dei grandi maestri. Una performance di attualizzazione del passato e di artisti che consentirà ai bambini di prendere conoscenza di opere prodotte in altro tempo, trasponendo in una nuova tecnica grafica, quella del cartone animato, antichi contenuti. Per info e iscrizioni a tutti gli eventi in programma basta inviare una mail all’indirizzo: didattica@gentidabruzzo.it

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *