Furti di gasolio nei cantieri della Superstrada Cagnano-Amatrice. Arrestato un uomo

MONTEREALE – I Carabinieri della Stazione di Montereale hanno arrestato, su ordine di custodia ai domiciliari, R.C., 48 anni italiano, ritenuto l’autore di furti di gasolio.

L’uomo è accusato di diversi furti di gasolio avvenuti, tra gennaio e marzo 2021, in quattro cantieri di imprese edili impegnate nella costruzione della superstrada che collegherà Cagnano Amiterno, Montereale e Amatrice.

I fatti sono avvenuti tutti durante i fine settimana, quando i cantieri restano inattivi e privi di personale.

Le indagini dei militari di Montereale, coordinate dal Pm Roberta D’Avolio, sono partite da un controllo nel quale i Carabinieri fermarono l’uomo, sulla sua auto, in atteggiamento sospetto, non lontano da uno dei cantieri oggetto dei furti.

Gli accertamenti hanno permesso di raccogliere gli elementi che collegavano il quarantottenne ai furti e di recuperare parte del gasolio rubato.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto nella propria abitazione agli arresti domiciliari, così come disposto dal Gip Baldovino De Sensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.