Galleria “e26”. Successo per l’inaugurazione. Inizia il convegno sui diritti umani

CHIETI – Un taglio del nastro dai grandi numeri per Galleria e26 a San Giovanni Teatino, spazio polivalente nella Galleria Wojtyla n. 26 che rimarrà aperto fino all’8 gennaio.

Oltre ad una mostra collettiva d’arte contemporanea, risulta essere anche uno spazio dedicato ad eventi di varia natura che già dall’8 dicembre, giorno dell’inaugurazione, ha visto performance di ballo e pittura oltre che una lunga fila di amanti dell’arte fino a tarda serata infatti la mostra “6Lati” ha incuriosito molti con la sua particolare realizzazione che richiama l’alveare e si ispira al mondo delle api.

La presentazione della mostra d’arte contemporanea è stata inaugurata dal gallerista, curatore e critico d’arte Jean Blanchaert che ha fatto intervenire tutti gli artisti impegnati nel progetto fortemente voluto dai direttori artistici Miriam Di Francesco ed Armando Di Nunzio e Giuseppe Mincone entrambi artisti; presente anche il consigliere comunale di Pescara, Giovanni Di Iacovo.

“Le api – ha spiegato Blanchaert nell’illustrare la mostra – hanno grande intuito e grande intelligenza, vivono in un mondo magico di cui noi umani non riusciamo a capire bene tutto il sistema della loro socialità. Il loro è un mondo molto diverso dal nostro. Le api sono affascinanti perchè con il loro immenso lavoro producono pochissimo miele ma a furia di lavorare così ossessivamente hanno poi la loro produzione; sono grandi mediatrici, sono comparse nelle epoche antiche prima del Cristianesimo e per alcuni sono anche il simbolo di Maria Vergine ed hanno anche un grande fascino per gli artisti contemporanei”.

Tra i numerosi eventi della Galleria e26, è previsto un appuntamento il 10 dicembre in occasione delle Giornata Mondiale dei Diritti Umani organizzata da Maria Clara Lopez Attivista DDHH – Presidente Unione Italovenezolana, che interverrà con “Oltre le ideologie: libertà di espressione, persecuzioni, torture”.

Dalle 17:00 alle 18:30, ci sarà dunque questo evento – dibattito dal titolo “Cittadini determinati a migliorare il mondo”con i seguenti interventi:

Gemma Andreini Presidente AMMI Pescara, già Presidente Pari Opportunità Regione Abruzzo con “Diritti delle bambine e dei bambini”; Susanna Costaglione attrice – PREMIO NAZIONALE FRANCO ENRIQUEZ 2021 che leggerà delle poesie.

Betty Grossi, pittrice – ex prigioniera politica italo venezuelana, SKHAROV PRIZE 2017 con disegni a tema I diritti dietro le sbarre; Alessandra Portinari, Presidente ANGSA Abruzzo, Città Autism Friendly; Giulia Parrucci docente per la formazione, TEATROLAB, L’Educazione e i Diritti Umani; Claudio Ferrante, Presidente Carrozzine Determinate, Diritti Umani nella disabilità;Giuseppe Visco Direttore Provinciale del Patronato Inca Cgil Chieti, Diritti del Lavoro.

Partners dell’evento Galleria e26 sono: Una Nuova Mossa, Centro Panta Rei, Scuola Macondo, Aware, Angoli di Cielo, Unione Italovenezolana, Centro Antiviolenza Ananke.

Per informazioni è possibile interagire con la pagina www.facebook.com/galleriae26 o instagram galleria_e26.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.