Gianluca Alfonsi rappresenterà Marsica e aquilano all’iniziativa nazionale di Fd’I sulla Legge Delrio

Gianluca Alfonsi

ROMA – Nella 7a edizione dell’evento “Prima Le Idee”, dal titolo “Da cardini dell’organizzazione tra enti locali alla condanna al purgatorio con la legge Delrio. Quale futuro per province e città metropolitane?”, che si svolgerà sabato 13 febbraio alle ore 16 in diretta streaming, organizzato dalla stessa associazione, il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia, con delega alla viabilità e edilizia scolastica, Gianluca Alfonsi, rappresenterà la Marsica e la provincia dell’Aquila nel dibattito con gli amministratori di altre realtà nazionali.

«È necessario che la nostra terra marsa e l’ente provinciale torni a far sentire la propria voce dopo che, a causa della scellerata legge Delrio, la provincia, da fondamentale momento di raccordo delle aree interne con i centri metropolitani, ha subito un enorme ed ingiustificato depauperamento delle sue funzioni, frutto di poca sensibilità nei confronti dei territori di determinate forze politiche che non hanno a cuore le istanze più prossime della popolazione e la tutela delle aree montane, vera ricchezza nazionale, che nelle province vedeva e continua a vedere un interlocutore necessario», afferma Alfonsi.

Del confronto faranno parte Andrea Barchetta (Consigliere comunale di Andria), Daniele Di Mario (giornalista de Il Tempo), Christofer De Zotti (Consigliere città metropolitana di Venezia), Claudio Gemelli (Consigliere città metropolitana di Firenze), Federico Riboldi (Assessore provinciale di Alessandria, Vice Responsabile nazionale Enti locali con delega alle province per Fratelli d’Italia), Andrea Volpi (Vice Responsabile nazionale Enti locali con delega alle città metropolitane per Fratelli d’Italia e Consigliere per la città metropolitana di Roma Capitale).

“In questo confronto con i colleghi di comuni e città metropolitane, oltre che aver modo di conoscere diverse ma identiche esperienze frutto delle particolarità territoriali della Penisola, avrò modo di rappresentare anche le peculiarità della nostra Marsica, che da anni ho l’onore di rappresentare in sede istituzionale, cercando di essere sempre all’altezza del compito – continua Alfonsi – . Mi preme ricordare che questa legge scellerata, frutto di slogan e di logiche meramente ragionieristiche sulle spalle della popolazione, ha unicamente tolto servizi essenziali ai cittadini senza neanche produrre alcun significativo risparmio. Nonostante ciò le Province, i cui consiglieri operano a titolo gratuito, con dimezzamento del personale e tagli significativi sul bilancio hanno continuato, continuano e continueranno ad assicurare servizi strategici quali viabilità, edilizia scolastica, ambiente ed urbanistica, facendo dell’ascolto e della presenza sul territorio la ragione fondante della propria esistenza. A titolo personale, vorrei ringraziare gli organizzatori dell’evento per avermi voluto coinvolgere: è per me un importante riconoscimento, oltre che una soddisfazione, per il lavoro svolto da 11 anni ininterrottamente all’interno ed al servizio della provincia dell’Aquila», conclude Alfonsi.

Concluderà l’evento il senatore Luca De Carlo, responsabile del settore Agricoltura per Fratelli d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *