Giovane motociclista marchigiano perde la vita in un incidente stradale sulla Statale 80

L’AQUILA – Il 118, con il suo personale, non ha potuto far altro che constatare il decesso di un giovane marchigiano che, oggi pomeriggio, ha perso la vita in un incidente stradale sulla Statale 80.

La tragedia si sarebbe occupata in pochi istanti e sembrerebbe, ma si è in attesa di conferme dai Carabinieri aquilani, che il centauro, un trentaduenne della provincia di Ascoli Piceno, avrebbe fatto tutto da solo, perdendo il controllo della moto sulla quale viaggiava. Sul posto, subito dopo l’impatto, come detto, il personale del 118 unitamente ai Carabinieri che stano cercando di ricostruire l’accaduto.

L’ennesima tragedia della strada che vede protagonista un giovane e la sua passione per il mototurismo che, ahimè, troppe volte ancora si rivela insidioso e al centro di tragedie. Non resta che invitare le istituzioni a migliorare il più possibile gli standard di sicurezza di questo tipo di strade, e i motociclisti ad usare ancora più attenzione per la loro ed altrui incolumità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.