Grandissimo successo della Giornata Ecologica organizzata da Pro Loco, Comune e Tekneko a Massa d’Albe

Daniela Sabatini (Pro Loco): «Felicissima per la partecipazione e i risultati ottenuti. Adesso puntiamo ancora più in alto»

MASSA D’ALBE – Si sono presentati in tantissimi, questa mattina, a Massa d’Albe, muniti di buste, contenitori, guanti, ovviamente mascherine protettive, per partecipare alla Giornata Ecologica organizzata dalla Pro Loco di Massa D’Albe, con a presidente Daniela Sabatini, dal Comune di Massa d’Albe e con la partecipazione operativa della Tekneko.

L’appuntamento era per questa mattino, in centro paese, per liberare una centralissima zoan del paese dalla presenza, del tutto indesiderata, di rifiuti in plastica, che fossero bottiglie, contenitori grandi e piccoli, e tante altre decine di rifiuti plastici, dannosissimi, peraltro, per l’ambiente. Se poi si pensa che Massa d’Albe è inserita nel be mezzo dell’area del Monte Velino, si comprende come la pulizia e il rispetto dell’ambiente in quella zona, siano di primissima importanza.

Contentissima la presidente della Pro Loco di Massa D’Albe, Daniela Sabatini (nella foto a sinistra): «Sono e siamo felicissima per la grande adesione alla giornata. Partita dai bambini, l’idea è stata loro e portata avanti nel video appello letto da Manuel Carattoli, l’evento ha fatto presa anche sugli adulti che si sono presentati in massa. Un risultato – conclude la Sabatini – che ci incoraggia a fare di più e meglio e a perseguire obiettivi ancora più ambizioni in questo settore».

Alla giornata hanno preso parte, oltre alla Sabatini, e al personale e ai dirigenti di Tekneko, il vice sindaco di Massa D’Albe, Pier Pinto Di Carlo, l’assessore comunale Nicola Blasetti e i consiglieri comunali Luca Panunzi e Simone Giffi. Noi vogliamo fare un plauso alla Pro Loco, al Comune di Massa D’Albe, alla Tekneko e a tutti coloro che hanno reso la mattinata di oggi così particolare e positiva, non senza mandare un piccolo messaggio. Non sempre è necessario apporre grandi e note… bandierine perché certe manifestazioni vadano a buon fine. L’ottimo esito di quella di Massa D’Albe oggi, infatti, ci convince sempre più che la sensibilizzazione e la buona volontà siano i migliori organizzatori per eventi sull’ambiente. A buon intenditor…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *