Hanno preso servizio i nuovi dipendenti assunti dal Comune di Guardiagrele

GUARDIAGRELE – È avvenuta ieri mattina la firma dei contratti dei nuovi dipendenti del Comune di Guardiagrele che hanno vinto il concorso rispettivamente per istruttore direttivo contabile, istruttore contabile, istruttore direttivo tecnico e agente di polizia municipale.

«Un lavoro attento e preciso quello svolto dalle commissioni esaminatrici nella selezione pubblica – spiega il sindaco di Guardiagrele Donatello Di Prinzio – un grazie da parte di tutta l’amministrazione comunale all’impegno impeccabile della responsabile del settore personale, la signora Angelina Scioli, della segretaria Santini e di tutto il personale impegnato nelle varie fasi, aggravato dalle norme covid. I giovani selezionati hanno maturato già l’esperienza giusta nel campo amministrativo contabile in altri Comuni, mentre il vigile assunto come categoria C è un giovane ventiduenne appena congedato dall’Esercito». Dunque, torna a Guardiagrele l’architetto Arcangelo Cristini, che aveva prestato servizio in Comune fino a dicembre, oggi a tutti gli effetti dipendente. «Sicuramente – sottolinea il Sindaco – il suo lavoro e la sua professionalità andranno ad implementare quella degli altri impiegati del settore tecnico sia per la parte urbanistica che per quella relativa ai lavori pubblici, così da formare una squadra ancora più efficiente e pronta a dare risposte più celeri ai cittadini».

Inoltre, anche per quanto concerne il settore finanziario, due giovani nuovi dipendenti. Come istruttore direttivo contabile ha passato la selezione Rocco Ranieri, già impiegato nel Comune di Palena e Alessandro Fiorentino, contabile, che ha lavorato presso il Comune di Spoltore.

«Non termina così il nostro impegno per l’assunzione di personale da impiegare negli uffici pubblici al fine di riorganizzare l’intero nucleo delle risorse umane – aggiunge l’assessore al personale Pierluigi Dell’Arciprete – dopo i pensionamenti degli anni passati e i concorsi mai banditi nei precedenti 5 anni, servono ancora nell’organico operai ed operatori amministrativi per i quali le selezioni partiranno a breve. Con questo aumento della forza lavoro si cercherà in tutti i modi di ridurre i tempi per l’espletamento delle pratiche dei tanti cittadini che si rivolgono al Comune».  Conclude il Sindaco Di Prinzio: «Un ringraziamento va all’architetto Adalgisa Vinciguerra che ha retto il settore tecnico in questi ultimi mesi. Infine, ci tengo ad augurare a tutti un buon lavoro, sono convinto che insieme si procederà ancora meglio con un alto livello di serietà e professionalità».