Hashish e semi di marijuana in casa. Uomo di Passo Corese arrestato dai Carabinieri

RIETI – Un arresto dei Carabinieri, nel reatino, per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

A finire in manette è stato C.P., 43 anni, del posto, già noto alle forze di polizia.

I fatti si sono verificati nella serata di ieri.

I militari si sono recati presso la sua abitazione, a Passo Corese di Fara in Sabina, solo per notificare di un atto amministrativo.

La reazione dell’uomo, troppo preoccupato e nervoso in relazione alle circostanze, ha fatto insospettire i militari che hanno effettuato una perquisizione personale e locale.

Abilmente occultato in un mobile, è stato rinvenuto un involucro contenente 13,5 grammi di hashish.

Lo stupefacente era suddiviso in dosi e i Carabinieri hanno rinvenuto anche 400 gr. di mannite, sostanza usata per il “taglio”, semi di marijuana e un coltello intriso di hashish.

Tutti elementi che hanno consentito ai Carabinieri di decidere il sequestro della droga e l’arresto per detenzione a fine di spaccio.

Per tale ragione l’uomo, dopo le formalità, è stato posto agli arresti domiciliari nella propria abitazione a disposizione della Procura di Rieti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *