I lavori al presidio ospedaliero di Guardiagrele verso la conclusione

Guardiagrele – Si è svolto ieri mattina il sopralluogo del direttore generale della Asl Thomas Schael presso il presidio ospedaliero di Guardiagrele, per verificare l’andamento dei lavori programmati, che sono in fase conclusiva. Insieme al sindaco Donatello Di Prinzio, sono stati visionati i locali che sono in fase di adeguamento per il centro vaccinale, che poi sarà collegato al distretto sanitario come polo ambulatoriale. I lavori hanno subito un leggero ritardo; questo perché è stato necessario procedere prima con la sistemazione definitiva di tutta la farmacia a servizio del presidio di Guardiagrele.

«Inoltre» – fa sapere Di Prinzio – «abbiamo verificato sia l’installazione della piattaforma radiologica presso il reparto che tutta la serie di altri interventi poiché l’apertura è prevista per la prossima settimana. Questo permetterà di prenotare le prestazioni radiologiche presso l’ospedale di Guardiagrele attivo 12 ore al giorno».

Sono state fatte anche alcune verifiche per quanto riguarda le altre dotazione del distretto sanitario e gli orari di utilizzo, in particolare le apparecchiature per le ecografie, per far sì che vengano utilizzare almeno tre volte a settimana nel distretto sanitario.

«Una visita importante quella di del Direttore generale» – conclude Di Prinzio – «un incontro che ha permesso di confrontarci anche su alcuni altri interventi che dovranno essere fatti alla struttura di Guardiagrele al fine di ottenere un netto potenziamento della medicina del territorio in modo da offrire e garantire tutti i servizi necessari ai cittadini che hanno bisogno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *