I sindaci della Valle Roveto chiedono audizione in Regione. Sul tavolo postazione medica 118 presso la Croce Verde

Civitella Roveto – I Sindaci della Valle Roveto, sulla questione medicalizzazione della postazione del 118 in seno alla Croce Verde Valle Roveto, tornano alla carica firmando una nota congiunta, per chiedere una nuova audizione all’Assessore alla Sanità della Regione Abruzzo, Nicoletta Verì, al Presidente della V^ Commissione Sanità Dr. Mario Quaglieri, al CREA e all’Asl, per ottenere l’inserimento di medici e infermieri a bordo delle nostre ambulanze.

I Sindaci di Civitella Roveto Pierluigi Oddi, di Civita D’Antino Sara Cicchinelli, di Morino Roberto D’Amico, di Canistro Gianmaria Vitale, di San Vincenzo Valle Roveto Carlo Rossi, di Balsorano Antonella Buffone, di Capistrello Francesco Ciciotti e di Castellafiume Giuseppina Perozzi ci sono, sono pronti e in prima linea.

Sarà necessario lottare con le unghie e con i denti per far sentire la voce della Valle Roveto e per difendere un servizio salvavita. “Ogni cittadino è chiamato ad acquisire piena consapevolezza della questione -dichiara Pierluigi Oddi, sindaco di CivitellaRoveto- è argomento di primaria importanza per il nostro territorio e riguarda noi, la nostra salute e quella di tutti cittadini della Valle Roveto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.