Il Meetup Amici di Beppe Grillo espelle la senatrice Di Girolamo e il garante, suo marito, Di Genova

SULMONA – Il Meetup Amici di Beppe Grillo espelle dal gruppo di attivisti il senatore Gabriella di Girolamo e Fabio Di Genova. La motivazione sarebbe legata a gravi fatti avvenuti nei mesi scorsi. Secondo l’associazione si tratta di azioni irregolari e contrarie allo Statuto del Meetup stesso, compiute sia dalla senatrice Gabriella Di Girolamo che da Fabio Di Genova, suo consorte e già “garante del Meetup”, alcune delle quali opportunamente segnalate al collegio dei probiviri del Movimento. La “denuncia” arriva per un:”cambio di serratura senza preavviso nella sede concordata di via De Nino; appropriazione e detenzione del materiale, ivi compresi i documenti e le agende del Meetup, articoli di stampa mai smentiti o rettificati, contenenti illazioni di espulsioni di attivisti che, da parte di un portavoce eletto. Inoltre – aggiungono – i suddetti si sono messi in condizione di non comunicare con il Gruppo, l’una volontariamente cancellandosi dalla chat di comunicazione del Meetup e l’altro procedendo poco dopo, di sua inammissibile iniziativa, a cassarne tutti i membri”. In chiosa il movimento scrive: ”Si ribadisce, pertanto, che l’unico gruppo di attivisti avente titolo a produrre ed emanare provvedimenti interni, comunicati e a svolgere attività politica sotto l’egida di Meetup Amici Beppe Grillo Sulmona è quello storico con i portavoce ed i membri elettori votati secondo Statuto e tuttora in carica”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *