Il Quintetto Bottesini si esibirà oggi pomeriggio al Teatro Comunale Caniglia di Sulmona

SULMONA – Terzultimo appuntamento della stagione della Camerata Musicale Sulmonese al Teatro Caniglia in Sulmona: il Quintetto Bottesini salirà sul palcoscenico sulmonese alle 17,30 con in programma brani di Schumann e Schubert.

L’ensemble è nato con l’intento di riscoprire un repertorio di rara esecuzione e di grande interesse musicale, quello dedicato all’organico del quartetto d’archi e pianoforte, ma con il contrabbasso in luogo del secondo violino, (consacrato da Franz Schubert con il celebre quintetto D667 “Die Forelle” (1819), ma frequentato anche da autori come Cramer, Labor, Hummel già dalla fine del ‘700).

Unica formazione stabile in Italia con questo particolare organico, il quintetto ha scelto di dedicare il nome dell’ensemble al grande virtuoso del contrabbasso -nonché compositore e direttore d’orchestra- Giovanni Bottesini (1821-1889).

Il repertorio del QB spazia dal classicismo al romanticismo mitteleuropeo con opere di Hummel, Schubert, Schumann, Goetz, Farrenc, Onslow, dal ‘900 di Vaughan Williams a Piazzolla, Rota, Morricone e autori italiani contemporanei quali Stefano Taglietti, Raffaele Bellafronte, Carlo Crivelli, Fabrizio Festa, Marco Stassi che hanno scritto espressamente per il gruppo.

L’ensemble si è esibito in diverse rassegne e festival in Italia, in sale prestigiose come la “Petrassi” e la “Sinopoli” al Parco della Musica a Roma, Teatro “La Pergola” di Firenze, Teatro Politeama di Palermo, Sala della Provincia di Teramo, Auditorium “La Vallisa” di Bari, Teatro “Alfieri “ di Asti, Politecnico di Torino, Palazzo della cultura di Latina, si sono esibiti inoltre al Festival Pontino, per l’Associazione Filarmonica Umbra, al Festival Corti di Capitanata di Foggia, Emilia Romagna Festival, per la Compagnia della Musica di Roma, al Palazzo delle Esposizioni a Roma, Festival di Mezza Estate di Tagliacozzo (Aq), Teatro della Società Filarmonica di Macerata ecc.

Ha effettuato anche importanti tournée in Polonia, Ecuador, Venezuela e Brasile, Giordania, USA ricevendo notevoli apprezzamenti da parte del pubblico e della stampa specializzata.

Nel dicembre 2007 il gruppo è stato invitato a tenere un concerto in onore del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione di una sua visita di lavoro a Washington.

E’ stato pubblicato su “Amadeus” un loro cd contenente il quintetto op.16 di Hermann di Goetz e il “Forellen-quintett” di Franz Schubert, registrato in esclusiva per la rivista.​

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.