Il sottosegretario di Stato Franco Gabrielli all’Università di Teramo per il Convegno sulle Emergenze

TERAMO – Sarà Franco Gabrielli, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, a concludere i lavori del convegno sulle emergenze che si terrà giovedì 24 marzo alle ore 10 nella Sala delle lauree del Polo didattico “Silvio Spaventa” dell’Università di Teramo.

Il convegno, dal titolo “Gestione delle emergenze, sicurezza, protezione civile e ricostruzione: prospettive di riforma”, è stato organizzato dall’Università di Teramo e dal sindacato FSP Polizia di Stato.

I lavori, presieduti da Salvatore Cimini, direttore generale dell’Università di Teramo e ordinario di Diritto amministrativo, si apriranno con i saluti del rettore Dino Mastrocola, del capo della Polizia Lamberto Giannini e del segretario provinciale FSP Polizia di Stato Antonello Giusti.

Dopo l’introduzione di Marina D’Orsogna , ordinario di Diritto amministrativo dell’Ateneo di Teramo, interverranno Loredana Giani , ordinario di Diritto amministrativo dell’Università Europea di Roma, con una relazione dal titolo “Dal diritto dell’emergenza al diritto del rischio”, Fabrizio Curcio, capo del Dipartimento della Protezione Civile, che parlerà del “Ruolo della protezione civile nella gestione delle emergenze alla luce della riforma”, Guido Parisi, capo del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, che si soffermerà su “Vigili del Fuoco e gestione delle emergenze”, Maurizio Tira, rettore dell’Università di Brescia e presidente della Società Italiana degli Urbanisti, che parlerà di “Pianificazione del territorio e mitigazione dei rischi”, Giovanni Legnini , commissario straordinario di Governo alla ricostruzione, con una relazione dal titolo “Semplificazione amministrativa e ricostruzione: dalla straordinarietà alla best practice. Un modello da esportare?”, Michele Corradino, presidente di Sezione del Consiglio di Stato che affronterà il tema “Emergenza, diritti e legalità”, Valter Mazzetti, segretario generale FSP Polizia di Stato, che si soffermerà sul “Ruolo delle forze dell’ordine nella gestione dell’emergenza e nella ricostruzione” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.