Il tennis club Sulmona proseguirà la sua attività. Risolto il contenzioso con la Regione Abruzzo

SULMONA – È stato risolto il contenzioso tra Regione Abruzzo e Asd tennis club Sulmona riguardante all’impianto sportivo “Trinchini”. Ad annunciarlo l’assessore regionale allo Sport, Guido Quintino Liris. Una soluzione definitiva e condivisa che garantisce il prosieguo dell’attività sportiva.

Guido Quintino Liris

“Finalmente trova soluzione un problema che da parecchi anni si trascinava, in merito al contenzioso sorto tra la Regione Abruzzo e l’Associazione Sportiva Tennis Club di Sulmona – scrive Liris -. Con la recente deliberazione della Giunta Regionale da me proposta, n. 307/2020 – spiega l’Assessore Liris – si è riconosciuto un debito fuori bilancio pari a cinquantamila euro, a seguito di sentenza della Corte d’Appello di L’Aquila n. 445/2019: grazie all’accordo trovato si potranno compensare le posizioni creditorie e nel contempo si potrà procedere con un nuovo contratto di concessione pluriennale del complesso sportivo”. In chiosa al suo intervento Liris sottolinea la sua soddisfazione dato che la struttura di Madonna dell’Incoronata di Sulmona, oltre ad essere uno storico punto diriferimento per lo sport, è al servizio di importanti progetti sociali essendo tra altro l’unico centro tecnico regionale per il tennis in carrozzina certificato dal comitato paralimpico. Un ringraziamento l’assessore lo riserva al consigliere comunale di Sulmona, Elisabetta Bianchi che:”ha posto con determinazione la problematica all’attenzione del mio assessorato, e al presidente Asd Tennis Club Sulmona, Giacomo Bonasia, per la disponibilità nel trovare una soluzione condivisa”.

3 Condivisioni

1 thought on “Il tennis club Sulmona proseguirà la sua attività. Risolto il contenzioso con la Regione Abruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *