Imago International Film Festival a Civitella del Tronto dal 28 Luglio al 4 Agosto

Dall’incontro tra la casa di produzione IMAGO e il Comune di Civitella del Tronto, con il contributo della Regione Abruzzo, nasce l’Imago International Film Festival che si svolgerà dal 28 luglio al 4 agosto presentato questa nella sala consiliare della Provincia con gli interventi della sindaca, Cristina Di Pietro, dell’assessore alla cultura e al turismo, Riccardo De Dominicis, del regista Claudio Rossi Massimi direttore artistco, della produttrice Lucia Macale e di due dei componenti la giuria, Leandro Di Donato (Istituto Internazionale Teatro del Mediterraneo) e Valeria Di Felice (editrice e poetessa) e del consigliere regionale Dino Pepe.

Civitella del Tronto non è solo un borgo meraviglioso, storico, affascinante e unico ma un vero e proprio palcoscenico sotto le stelle. Il cinema, che l’ha scoperta in tutta la sua eleganza con il pluripremiato film “Il diritto alla felicità”, sembra essere un compagno talmente complice di tanta bellezza da rendere inevitabile l’incontro tra l’antico borgo e la settima arte.

Per tutto questo e per le suggestioni e gli arricchimenti che il cinema può dare a Civitella e che Civitella può regalare al cinema, si è pensato di dar vita ad un progetto di ampio respiro culturale che vada al di là dei confini nazionali e che rafforzi ed evidenzi questo affascinante legame. Al Festival possono partecipare lungometraggi provenienti da tutto il mondo. Le iscrizioni avvengono tramite le piattaforme FilmFreeway e Festhome e, attualmente, sono state già iscritte circa 300 opere. La giuria assegnerà i seguenti premi:

1) “ Premio Amarcord ” al miglior film italiano.

2) “ Premio Casablanca ” al miglior film straniero.

3) “ Premio Sergio Leone ” alla migliore regia di film italiano.

4) “ Premio Stanley Kubrick ” alla migliore regia di film straniero.

5) “ Premio Tonino Guerra ” alla miglior sceneggiatura italiana.

6) “ Premio Billy Wilder ” alla miglior sceneggiatura straniera.

Il programma sarà il seguente:

2 proiezioni al giorno dal 28 luglio al 3 agosto Intrattenimento e introduzione delle proiezioni con Federico Perrotta e Valentina Olla e il 4 agosto a conclusione ci sarà una Serata di gala e la Premiazione al miglior lungometraggio.

Non faranno parte della giuria solo Leandro Di Donato e Valeria Di Felice, ma anche Lucia Macale, (produttrice), Stefano Mainetti, (compositore), Claudio Rossi Massimi, (sceneggiatore e regista), Simone Zampagni, (direttore della fotografia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.