In partenza a Morino “Forestiamo”, il progetto rivolto ai ragazzi di educazione alla sostenibilità sulla multifunzionalità dei boschi

MORINO – Il Comune di Morino sta attivando, in collaborazione con la Società Azienda Sviluppo Territoriale (A.S.T.) s.r.l, un progetto di “Comunità forestale Valle Roveto” con i fondi del Bando del Ministero per le Politiche Agricole, Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, Piano Operativo Agricoltura, Sottopiano 3 “Multifunzionalità della foresta e uso sostenibile delle risorse rinnovabili nelle aree rurali”.

Attraverso questo progetto attiveremo un percorso di educazione alla sostenibilità rivolto ai ragazzi e ragazze della scuola di Morino incentrato prioritariamente sul tema della “multifunzionalità dei boschi”.

“Forestiamo” è un percorso articolato in diverse attività, condivise con gli insegnanti e differenziate per età; ci saranno interventi in classe in orario scolastico, laboratori all’interno dell’Ecomuseo della Riserva ed uscite sul territorio in orario extrascolastico con cui i ragazzi approfondiranno le tematiche relative alla risorsa bosco attraverso esperienze percettive, attività didattiche e giochi di ruolo.

La partecipazione a “Libriamoci” è stato il primo passo per addentrarsi nelle attività del progetto: nelle sale lettura della Bibliomediateca “Lella Scotti”, all’interno dell’Ecomuseo della Riserva Naturale Zompo lo Schioppo i ragazzi, guidati da Paola Munzi dell’Associazione Culturale TAMS Teatro, hanno dato vita a due giornate di lettura sul tema del bosco, all’interno di questa grande festa diffusa e collettiva che per una settimana coinvolge le scuole di ogni ordine e grado in Italia e all’estero, e che per il nono anno consecutivo mette in primo piano la lettura ad alta voce.

Sono poi iniziate a pieno ritmo le attività in classe e in bibliomediateca, i ragazzi stanno partecipando con l’entusiasmo, la creatività e la curiosità che li caratterizza.