Incendio GEA, San Vincenzo Valle Roveto proroga chiusure e inizia analisi danni ambientali

Dopo lo scoppio dell’incendio di ieri (avvertito anche nelle vicinanza fino a Capistrello nella sera), continua lo spegnimento e si valutano i potenziali danni ambientali

SAN VINCENZO VALLE ROVETO – Un incendio di cui si avrà memoria per molto, quello di San Vincenzo Valle Roveto; questa mattina, come da aggiornamento pubblicato sulla pagina ufficiale del Comune, è ripresa la lotta all’incendio, ormai quasi ultimata.

Sindaco ed autorità da ieri sul posto, continuano a seguire i lavori di spegnimento tramite l’unica procedura disponibile per i vigili del fuoco, ovvero lo “smassamento” dei rifiuti con mezzi meccanici e l’uso di acqua e schiuma affiancato.

Hanno fatto il loro ingresso anche gli esperti dell’ARTA (Agenzia Regionale Per La Tutela Dell’Ambiente) che hanno iniziato a raccogliere campioni per valutare un eventuale danno ambientale.

“Capiamo la legittima e comprensibile preoccupazione della cittadinanza, nonché la necessità di fornire, per quanto nelle nostre competenze, le necessarie rassicurazioni sulla salute pubblica. Seguiranno aggiornamenti a breve” dichiara alla fine del comunicato stampa il sindaco, che precisa anche il lavoro di coordinamento con i vertici Regionali e dell’ARTA.

Dopo questo sopralluogo, il sindaco ha deciso per prorogare la chiusura della scuola anche a domani, rilasciando l’ordinanza ad ora di pranzo, e garantendo un rientro in sicurezza ai bambini direttamente lunedì mattina, quando il tutto sarà cessato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.