Intervistato l’Interior Design Andrea Aghili, giovane aquilane di talento e iniziative

L’Aquila – In questo pomeriggio meravigliata dai lavori del giovane Interior Design, aquilano doc, Andrea Aghili, la collaboratrice Martina Salfi ha avuto l’onore di confrontarsi con Andrea; laureato in Interior Design, all’Università europea del design di Montesilvano,  da tempo coltiva la passione per l’ideazione e progettazione di oggetti a carattere architettonico e culturale. Tema centrale dei suoi più noti capolavori, è L’Aquila. Andrea mette alla luce la sua bellezza e lo fa attraverso la ricchezza culinaria, le tradizioni che da secoli vedono protagonista la cucina mediterranea, ma di cui nessuno si è mai spinto tanto in là nel rendere un piatto non solo ricco di condimenti ma di estetica, “non buono ma anche bello”…

Biscotti realizzati con gli stampini di Andrea

Andrea, parlaci del tuo progetto, com’è nata l’idea? “Innanzitutto grazie di avermi contattato, è un piacere parlarvi di questi lavori di cui vado molto fiero.
Il raviolo ispirato al Rosone di Collemaggio nasce da una collaborazione con il pastificio artigianale Pasta & Dintorni, Scoppito (AQ). Alessandra, la proprietaria del pastificio, mi ha contattato per avere informazioni sulle formine stampate in 3D, ispirate ai monumenti aquilani che avevo realizzato a cavallo tra dicembre 2020 e gennaio 2021. Da lì è nata l’idea, mi ha chiesto se fosse possibile progettare uno stampino per ravioli caratteristico e semplice da utilizzare. Dopo ben due mesi di sperimentazione e ricerca abbiamo ottenuto i primi riscontri. Una volta curato anche il packaging e l’etichetta abbiamo pubblicato il prodotto ora disponibile nel suo negozio e presto anche presso altri rivenditori.”

Durante le festività pasquali hai raggiunto un altro importante traguardo… “Si, ho avuto modo di lanciare un altro progetto: la mia interpretazione di uovo di cioccolato. Dopo un mese di prove sui prototipi, grazie alla stampa 3D e la gomma siliconica alimentare, ho pubblicato le prime foto dei test con il cioccolato fatte da me. Lo stampo che ho costruito è attualmente in prova da un cioccolatiere con il quale ho iniziato una collaborazione, puntiamo a perfezionarlo e destinarlo alla produzione con una azienda del settore.”

Uovo di cioccolato

Tu, Andrea non ti sei limitato soltanto hai monumenti dell’aquilano, hai preso iniziativa anche su altre città italiane. “Una richiesta, infatti, mi è arrivata da Bari. Una formina per biscotti ispirata al Rosone del Duomo di Giovinazzo e un’altra che ritrae il tipico Galletto delle ceramiche pugliesi.
Ci sono molti progetti futuri in porto, invito, chiunque desidera rimanere aggiornato, a seguirmi su Instagram, (aghidesign) e su Facebook alla pagina AghiDesign.

Progetti per il futuro? “Ci sono molti progetti futuri in porto, invito chiunque desidera rimanere aggiornato a seguirmi su Instagram, (aghidesign) e su Facebook alla pagina AghiDesign.”

Un talento, quello di Andrea che mescola la storia dell’Aquila attraverso il  Design, dove i ravioli, i biscotti e le uova diventano monumenti e i monumenti bellezze da assaporare.

Lo staff di Espressione24 lieto di aver potuto intervistare il giovane, continua a tifare per lui e i suoi innumerevoli e originali progetti.

In allegato i capolavori di Andrea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.