La Città di Silone e Mazzarino si veste di giallo in attesa del rosso natalizio e delizia con un dolce nero d’autore

La Città di Pescina, guidata dal sindaco Mirko Zauri, di concerto con il Centro Studi IS e la Museo Casa Silone, presieduti da Tiziana Cucolo, invitano ad una Giornata di Festa, con una serie di eventi a colori, prima all’insegna della lettura in giallo, seguita dal rosso natalizio (con l’accensione dell’albero di Natale del Centro Studi IS), ed infine alla presentazione d’un cioccolato nero fondente, d’autore, (a cura della nota Pasticceria Fontamara), che richiama le delizie artigianali dell’antica Terra dei marsi.

Infatti giovedì 8 dicembre, dalle ore 16, nella splendida Sala Conferenze della Casa Museo Ignazio Silone, ci sarà prima la presentazione del libro: “Delitto tra i papaveri in cantiere. “Siamo insereni” dell’autore pescinese Mauro Parisse, moderata e stimolata dal giornalista di “Tempo Presente”, Sergio Venditti.

Un romanzo giallo intrigante, con una vittima innocente, che solleva tante domande esistenziali: “La felicità resiste al tempo?

Dopo, la scena già con le prime ombre della sera, si sposterà nel piano superiore del Museo Casa Natale IS, dove secondo la tradizione cristiana, si inizieranno i riti natalizi, con l’accensione delle sfavillanti luci dell’albero della Festa della Natività, arricchito in questo magico anno, da speciali decorazioni artigianali sulle palline, a dir poco originali (realizzate dall’artista Tonino Morgani e con i medaglioni realizzati da Eliseo Parisse, ripresi dalla sua mostra siloniana).

Un sentito omaggio al grande scrittore pescinese, che ha reso internazionale questa Città, ora sede anche del Parco Letterario, a lui dedicato.

Cosi questa straordinaria giornata, vedrà altresì la presentazione dei tipici dolci al cioccolato, della rinomata Pasticceria Fontamara, che quest’anno ha creato delle piccole palle di cioccolato, sempre dedicate alla opera letteraria principe di Silone: il fantastico Borgo di Fontamara.

La serata sarà poi allietata (ore 18 – ore 21) dallo spettacolo musicale, presso il Teatro San Francesco (via del Carmine).

L’Associazione Blue Note, presenterà lo scintillante concerto: “Modular Art Collective Big Band”, in collaborazione con Marsì n Jazz.

Un ricco programma, che intende ancor più rafforzare la stessa vocazione della vitale comunità pescinese verso il turismo, declinato in tutte le sue forme, che qui può trovare una mirabile sintesi, richiamando innanzitutto il valore della calda ospitalità abruzzese, già descritta da Ignazio Silone:

Vi era in Abruzzo qualche antica usanza natalizia… Quando dopo la messa di mezzanotte, si tornava a casa, nostro padre lasciava socchiusa la porta d’ingresso… Bisognava dunque che, in caso di pericolo, la Santa Famiglia potesse, senza perdere tempo, rifugiarsi nella casa più vicina… Per questo la porta doveva rimanere aperta, il camino acceso tutta la notte e la tavola apparecchiata, con buone provviste“.