La poesia di Carla Cerbaso si sposa con pittura, musica e scultura

Iniziativa originale alla libreria “I Luoghi dell’Anima” di Pescara

PESCARA – Letteratura, pittura, scultura e musica unite in un unico percorso culturale ed emozionale. E’ il senso pieno della manifestazione che si svolgerà venerdì prossimo a Pescara.

Presso la libreria “I Luoghi dell’Anima”, nel capoluogo adriatico, sempre più centro culturale propulsore dell’Abruzzo, venerdì 16 novembre, avrà luogo un singolare evento in cui la presentazione della silloge poetica di Carla Cerbaso, avverrà attraverso la trasformazione e la compenetrazione tra poesia, musica e canzoni ad opera  del talentuoso chitarrista Fabrizio Stella. Un insieme di esperienze e di forme artistiche che troveranno una fusione che, sicuramente, coinvolgeranno gli spettatori, per certi versi anche protagonisti della manifestazione di venerdì pomeriggio.

Il libro, edito da Tabula Fati, intraprende simbolicamente un nuovo viaggio, come indica il singolare titolo: “Come le barche stanche della calma”.

L’artista si circonderà, per l’occasione, anche delle sue opere pittoriche e scultoree. La voce sarà dell’attore Mario Massarotti. Presenterà Arianna di Tomasso. Con la partnership di AlCuA Associazione per la libera cultura in Abruzzo.

164 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *