L’Accademia Italiana della Cucina consegna il Premio Dino Villani al “Gregoriano”, il formaggio creato dal compianto Gregorio Rotolo

SULMONA – Il prossimo sabato, 5 novembre, la Delegazione di Sulmona dell’Accademia Italiana della Cucina, guidata da Gianni D’Amario, consegnerà il Premio Dino Villani al “Gregoriano” un formaggio ottenuto da latte crudo biologico di pecora, con caglio di vitello creato e prodotto da Gregorio Rotolo.

La cerimonia avrà inizio alle ore 16 nel Bio Agriturismo “Valle Scannese “ a Scanno.

Il Premio Dino Villani viene assegnato al produttore che si sia distinto nella lavorazione artigianale di un “prodotto alimentare” di rilevante e specifica qualità organolettica, lavorato con ingredienti naturali tracciabili, di prima qualità con una ben identificata tipicità locale.

L’evento di sabato 5 novembre rappresenta un momento molto significativo: il Premio sarà ritirato dagli eredi di Gregorio Rotolo che è stato non solo un pastore, un appassionato casaro, ma un uomo che ha saputo raccontare il territorio abruzzese, l’arte della pastorizia e la tradizione della Transumanza.

Dopo la consegna del premio noti cuochi parleranno di piatti realizzati con il “Gregoriano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.