L’Aquila: al via la valorizzazione dell’area della Porta Santa e la riqualificazione degli immobili del Parco del Sole.

L’AQUILA – Sono stati approvati i progetti finanziati dal Fondo complementare delle aree del sisma per la valorizzazione dell’area antistante la Porta Santa di Collemaggio e riqualificazione immobili comunali al Parco del Sole.

Attualmente, i due complessi sono lesionati e inutilizzabili, la cosiddetta casetta degli alpini e la struttura posizionata nei pressi dell’Amphisculpture.

Si tratta di interventi molto importanti dal costo di 1 milione di euro per la configurazione della Porta Santa, la quale sarà pulita e resa fruibile attraverso piccole gradinate e sedute, il tutto reso importante anche dalla Perdonanza Celestiniana a cui sarà partecipe il prossimo 28 agosto Papa Francesco.

A darne la notizia il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi e il vice sindaco con delega alla Ricostruzione dei Beni pubblici, Raffaele Daniele, assieme al primo cittadino e l’assessore delle opere pubbliche Vitto colonna, i quali aggiungono:

“Un’altra significativa operazione, dal costo complessivo di 600mila euro, riguarderà la riparazione dell’immobile diruto situato ai piedi del teatro, attualmente inutilizzabile perché danneggiato e circondato da transenne, dove verranno realizzati servizi igienici e camerini a servizio degli artisti che si esibiranno nell’Amphisulpture.

Contestualmente procederemo con l’abbattimento e la ricostruzione della vecchia sede degli alpini Ana, dotata di nuovi bagni e spazio polivalente a servizio dei tanti cittadini e famiglie che quotidianamente frequentano l’area”.

D’altronde, la Basilica di Collemaggio e il vicino polmone verde rappresentano due luoghi simbolo e identitari per la comunità che in questo modo saranno ulteriormente impreziositi e resi ancor più attrattivi per aquilani e turisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.