Laurea in Comune per Annalisa Morzilli sprovvista di WiFi a casa.

SCURCOLA MARSICANA – Annalisa Morzilli 22 anni si è laureata in Infermieristica presso Università degli studi “Gabriele D’Annunzio” di Chieti con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’infermiere case manager: tra centro sclerosi multipla e territorio“.

La brillante ragazza classe ’98, originaria di Scurcola Marsicana, non disponendo di una connessione stabile nella propria abitazione, si è recata presso le stanze del Comune di Scurcola Marsicana dove ha potuto discutere, in modalità telematica e senza timore di inconvenienti tecnici il proprio lavoro di Tesi.

Ai tempi del Coronavirus non è stato possibile per Annalisa stringere la mano dei commissari di laurea, ma a distanza di pochi metri è stata la Sindaca di Scurcola, Olimpia Morgante, a congratularsi per prima con la brillante neo Dottoressa per il bellissimo traguardo personale.

Con lo sguardo rivolto al futuro, Annalisa è pronta a garantire assistenza con l’umanità e le competenze apprese durante il percorso di studi.

Una bella storia che sottolinea però la necessità di percorrere con impegno il potenziamento delle infrastrutture, per far sì che l’accesso ad Internet possa essere garantito a tutti e in tutte le zone d’Italia.

La possibilità di esercitare nella realtà online i propri diritti, dalla libertà di espressione, all’iniziativa economica e soprattutto la possibilità di studiare e laurearsi deve essere una priorità per i governi di uno stato democratico e civile come L’Italia.

Ad Maiora e congratulazioni Dottoressa Annalisa.

Annalisa e la Sindaca Olimpia Morgante