Luco. Comune e Croce Rossa Italiana siglano la convenzione per il supporto della popolazione.

Luco dei Marsi- Nella giornata di giovedì, 9 luglio, è stata firmata la Convenzione per il supporto alla popolazione tra il Comune di Luco dei Marsi e la Croce Rossa Italiana, Comitato di Avezzano presieduta dalla dottoressa Gabriella Tabacco. La Croce Rossa, Ausiliaria dei pubblici poteri e struttura operativa del Sistema Nazionale di Protezione Civile,  è in prima linea non solo nelle attività di soccorso, assistenza sanitaria e integrale supporto alla popolazione, in particolare nell’emergenza, ma anche nella  formazione delle comunità sulla prevenzione e la riduzione del rischio da calamità naturali, oltre che nelle attività di promozione sociale a favore delle fasce più deboli.

La Convenzione, di durata biennale e iniziata già durante il periodo dell’emergenza Covid-19, prevede il supporto della Croce Rossa di Avezzano al Comune di Luco dei Marsi a favore delle fasce più fragili, dalle famiglie ai singoli in stato di bisogno, e tutte le attività sul territorio per la coesione sociale e l’integrazione, oltre che l’assistenza nell’emergenza.

Le attività svolte dalla CRI “Sono iniziative sempre preziose per la popolazione, e ancor più oggi, in questo tempo pervaso da tante incertezze” come rimarcato dalla vice presidente italiana Maria Teresa Letta, che ha sottoscritto l’accordo.

La prima iniziativa, calendarizzata nei prossimi giorni prevede la consegna di generi di prima necessità sia alle famiglie, sia ai singoli in difficoltà. La sindaca De Rosa, che ha fortemente voluto l’accordo, data l’efficienza e le capacità sul campo della CRI, soprattutto considerando il fatto che durante l’emergenza ha potuto contare sull’appoggio e la disponibilità del Comitato Locale, è lieta di comunicare una cooperazione che sicuramente porterà benefici alla comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.