Mega incendio al nucleo industriale. In fiamme il deposito della Casinelli. Il rogo si è esteso alla Italsav, alla NetReality e Gem.co.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

AVEZZANO – Mega incendio in atto nella zona del Nucleo Industriale di Avezzano. Fiamme altissime e violente hanno subito avvolto il deposito della ditta di riciclo rifiuti Casinelli, nella zona di via Newton. Esplosioni a ripetizione e sussulti hanno subito interessato l’area dove si sono portati i Vigili del fuoco con Polizia e Carabinieri.

Il rogo, estesissimo e violento, ha poi iniziato ad interessare le aree dove sorgono anche le strutture di Italsav, NetReality, la Gem.Co. e altri depositi di rifiuti. Sul posto si è recato anche il commissario Prefettizio Passerotti. Dopo oltre un’ora dall’inizio delle fiamme, sono collassati i tetti delle aziende coinvolte ma sono stati messi in salvo i dipendenti e portati fuori dall’area a rischio i mezzi che erano all’interno dei fabbricati.

Al momento non è possibile capire con precisione il danno provocato né tantomeno cosa abbia scatenato un incendio così violento e di dimensioni enormi, ma sicuramente Vigili e forze dell’ordine, una volta ristabilita la sicurezza, dovranno a lungo operare per comprendere la natura di questo drammatico e misterioso incendio.

Presenti in forza Vigili del fuoco con le squadre di Avezzano, della sede centrale di
L’Aquila e dei Comandi limitrofi di Teramo, Chieti e Rieti con un dispositivo complessivo di
cinquanta uomini e venti automezzi.

Arrivato sul posto anche il Commissario Straordinario Mauro Passerotti.

Sul posto Claudio Di Giuseppe, Yuri Di Marco, Lucamatteo Innocenzi e Dario Bellanima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.