Meteo. Bel tempo e ondata di caldo nord-africano in arrivo

Meteo. Sia nella giornata di ieri che nella giornata di oggi si sono formate nubi cumuliformi nel pomeriggio/sera, con la possibilità di rovesci di pioggia o isolati temporali tra zone interne di Lazio e Abruzzo. In Abruzzo in particolare sul teramano, sull’aquilano, parte del chietino, Valle Peligna e Marsica orientale. Asciutto con nuvole cumuliformi di passaggio sui restanti settori abruzzesi. Nei prossimi giorni tale moderata instabilità pomeridiana dovuta a deboli infiltrazioni fresche e umide in quota da nord-est si andrà progressivamente smorzando, promettendo un prolungamento del tempo stabile e soleggiato fino alle restanti ore delle giornate a venire. Dal fine settimana fino al corso della prossima settimana le temperature subiranno un’impennata su valori estivi, specie le massime ma anche minime seppur queste ultime si manterranno un po’ più basse sulle zone montuose (escursione termica), mentre saranno più alte lungo le coste ove i tassi di umidità si dimostreranno più alti. L’arrivo di una massa d’aria calda proveniente dal Nord Africa tramite correnti di Libeccio e di Scirocco pre-frontali verso la metà della settimana che viene farà ulteriormente impennare le temperature sia massime che minime anche di qualche grado al di sopra della media stagionale. Si tratterà di una prima ondata di caldo nord-africano che farà aumentare la calura e l’umidità relativa dell’aria, poiché l’aria calda, essendo meno densa e più leggera e avente un’agitazione molecolare maggiore, può ospitare e attecchire più umidità dalla superficie marina rispetto all’aria fredda o più fresca d’Estate. Sarà soltanto l’inizio di un incremento termico, il quale farà portare le temperature massime dai 30 ai 35 gradi entro i primi di Luglio. Le minime invece saranno intorno ai 20 gradi sulle zone interne, 25 gradi lungo la costa nella settimana prossima. Le condizioni meteorologiche saranno stabili e soleggiate nel fine settimana e tutta la prossima settimana, salvo ogni tanto qualche nube in formazione al ridosso dei rilievi. Temporali o acquazzoni possibili soltanto sull’arco alpino.

Fonte immagini sottostanti: radar doppler/girovaghi.it

Grazie.

rc

8 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *