Meteo. Piogge e schiarite con correnti fredde tra martedì e mercoledì. Variabile a venire

Meteo. Nella giornata di lunedì, una rapida perturbazione atlantica, raggiungerà dal Nord, ove sulle Alpi sta nevicando, completamente anche al Centro-Sud, portando piogge sparse sul settore tirrenico e anche sulla nostra regione Abruzzo, accompagnate da venti tesi di Libeccio e di Scirocco. La moderata perturbazione si allontanerà rapidamente verso sud-est e, i primi di Dicembre, scorreranno all’insegna di un’alternanza tra nubi e Sole, eccetto venerdì e nel fine settimana nelle quali un sistema nuvoloso favorirà nuvolosità e piogge. Tra martedì e mercoledì, il Sole si alternerà alle nubi e, sia al Nord che sulle regioni adriatiche anche del Centro, soffieranno correnti più fredde, che infatti ruoteranno dai quadranti meridionali ai quadranti settentrionali, divenendo nord-orientali. All’attenuarsi di questi venti, ossia già mercoledì/giovedì, vi sarà una decisa escursione termica e inversione termica nelle vallate, con qualche debole gelata o brinata e nebbia al primo mattino, per via delle temperature minime un po’ più rigide dicembrine, rispetto alle temperature massime in momentaneo e lieve aumento. Anche domenica 8 Dicembre sembrerà scorrere all’insegna del tempo stabile e delle foschie. Subito dopo, invece, arriveranno una serie di perturbazioni piovose nord-atlantiche che potrebbero successivamente portare la neve, a causa dell’ingresso di una massa d’aria fredda artico-marittima. Quest’ultima, trattasi tuttavia di un’ipotesi, perciò ne torneremo a parlare nei prossimi aggiornamenti meteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.