Meteo. Soleggiato fino a… Dopo le nubi e il vento, il caldo intenso africano ci invaderà

MeteoVi avevo riferito che saremmo tornati a parlare di un anticiclone subtropicale che avrebbe ripristinato condizioni di tempo stabile e caldo questa settimana, esattamente com’è successo nel corso degli ultimi giorni, salvo le innocue nubi cumuliformi che inizialmente della residua aria fresca in quota ha permesso di formarsi sui rilievi. Il tempo soleggiato perdurerà sulle regioni centrali e meridionali nonché sulle Isole Maggiori, ad eccezione del fine settimana quando, lungo il versante adriatico, saranno possibili piovaschi o brevi temporali. Le regioni del Nord Italia saranno infatti raggiunte da una perturbazione di origine atlantica in grado di favorire piogge anche temporalesche, localmente di forte intensità. L’alternanza tra Sole e nubi di sabato/domenica e un clima un po’ più fresco saranno susseguiti da un’intensa ondata di caldo dal Nord Africa che, entro il corso della settimana che viene, farà decollare l’Estate, portando la colonnina di mercurio a sfiorare i 35/40 gradi centigradi, specie sulle nostre zone interne, mentre il caldo che interesserà le coste sarà umido e regolato dalle brezze marine che manterranno leggermente più basse rispetto all’entroterra le temperature massime, ma il clima sarà comunque caldo estivo. Di sera e di notte farà invece più caldo in prossimità delle coste, mentre ci aspettiamo valori più alti compresi tra i 19/20 gradi centigradi sulle zone interne. Secondo l’interpretazione delle corse modellistiche si prospettano un fine mese e un inizio Agosto piuttosto caldi e senza piogge significative. Ne torneremo a parlare.

Grazie.

rc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *