Meteo. Tempesta extratropicale “Dennis” diretta verso la Gran Bretagna e l’Europa nord-occidentale

Meteo. Quel ricciolo di nubi e la lunga virgola che si annoda roteando in senso antiorario nel nostro emisfero boreale o settentrionale, è la depressione meteorologica extratropicale che sta prendendo vigore sull’Oceano Atlantico e, la cui intensa perturbazione, ha investito le Isole Britanniche attraverso forti venti e intense piogge.

Fonte immagine sottostante, eumetsat/sierrapapa/MetOffice

Nelle ultime ore, essa colpirà l’Europa centro-occidentale, innescando forte vento e piogge copiose su di essa. In Italia, invece, la propaggine di alta pressione garantirà tempo stabile e soleggiato, eccetto delle nebbie in Pianura Padana. Tra mercoledì e giovedì, l’Anticiclone delle Azzorre si trasferirà momentaneamente sull’Atlantico, facendo arrivare, sui Balcani e sull’Italia, un nucleo d’aria fredda e instabile di origine polare, proveniente dalla Groenlandia che, mercoledì e giovedì, porterà piogge sparse e qualche nevicata lungo il versante adriatico dell’Appennino, venti freddi di Grecale e un abbassamento delle temperature.

Successivamente, grazie al rinforzo dell’alta pressione, le temperature massime saranno in rialzo già entro la fine del prossimo fine settimana, mentre le minime saranno in diminuzione, permettendo le gelate notturne.

Grazie.

rc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *