Oggi 19 agosto si festeggia la Giornata Mondiale della Fotografia 2022

Americo Tangredi, storico e fotoreporter di Espressione24

Anche quest’anno, il 19 agosto, ricorre la Giornata Mondiale della Fotografia, nata nel 2010 per celebrare quella che ormai all’unanimità viene considerata l’ottava arte.

L’idea di istituire questa giornata è del fotografo australiano, Korske Ara, che ha spiegato: “La fotografia è un’invenzione che ha cambiato radicalmente il modo in cui vediamo quello che ci circonda: possiamo visitare posti lontani senza muoverci, condividere e (ri)vivere emozioni e momenti importanti anche a distanza. Prima tutto questo non era possibile”.

La data scelta non è casuale, infatti proprio il 19 agosto 1837 vide la luce il dagherrotipo, messo a punto dal francese Louis Jacques Mandé Daguerre (da cui trae il nome) da un’idea di Joseph Nicéphore Niépce, uno strumento che permise per la prima volta di”catturare” la realtà.

Era l’antenato di tutte le macchine fotografiche.

Un’invenzione che rivoluzionò il mondo intero.

Fare una fotografia vuol dire allineare la testa, l’occhio e il cuore. È un modo di vivere. (Henri Cartier-Bresson)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.