Ospedale di Avezzano, Fedele (M5s):”Tolto un altro medico da ortopedia”

Avezzano- L’operatività del reparto di ortopedia dell’Ospedale di Avezzano, un autentico fiore all’occhiello della struttura, continua a essere messa a repentaglio dalla gestione miope del centrodestra abruzzese e della Asl. L’ultimo caso in ordine di tempo riguarda la rimozione di un medico dal reparto, una scelta che graverà sulle spalle del già insufficiente personale a disposizione, costretto a fare turni massacranti e a rinunciare alle ferie per consentire anche solamente il lavoro ordinario.

“Il quadro, già grave di per sé, diventa ancora più preoccupante se pensiamo al Day Surgery la cui chiusura, oltre che su ortopedia, sta già pesando e continuerà a pesare su tutti i reparti che ad esso facevano riferimento- afferma il Consigliere regionale M5S Giorgio Fedele– Mi domando in che modo esponenti della maggioranza del territorio, come il leghista Angelosante, possano restare in silenzio e non intervenire con forza per contrastare scelte che vanno completamente a discapito della sanità di Avezzano. Stiamo assistendo a una continua riduzione delle prestazioni e dei servizi all’interno del presidio, con il personale sanitario costretto a fare i salti mortali per tenere al più alto livello possibile la qualità delle cure. Tutto ciò è inaccettabile”, conclude.

15 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *