“Per chi non ha voce.” L’Orchestra dei Ragazzi Senior della Diocesi dei Marsi in concerto per l’Afghanistan

AVEZZANO- “Musica: ci hai insegnato a vedere con l’orecchio e a udire con il cuore”. Questa stupenda frase dello scrittore libanese Khalil Gibran può ben descrivere la grande attesa per il concerto dal titolo “Per chi non ha voce. Concerto per l’Afghanistan” che il progetto Orchestra dei Ragazzi Senior terrà mercoledì 5 gennaio alle ore 18 presso la chiesa di San Rocco in Avezzano.

Sotto la direzione del Maestro Massimiliano De Foglio, l’Orchestra dei Ragazzi Senior -che ricordiamo esser composta da ragazzi di Avezzano e della Marsica dai 14 ai 19 anni e iniziativa progettuale dell’Orchestra Giovanile della Diocesi dei Marsi- si esibirà con musiche di danze da tutto il mondo e con brani natalizi.

Tale concerto sarà dedicato a quanti ragazzi e ragazze afghane è stata negata la libertà di espressione artistica dai tragici avvenimenti in corso, in particolare all’Orchestra dell’Afghanistan National Institute of Music, costretta a sciogliersi e che attualmente sta ricostituendosi a Lisbona.

Alla manifestazione sarà presente mons. Giovanni Massaro vescovo dei Marsi insieme alla Consulta Diocesana dei Ragazzi di Azione Cattolica. Il concerto costituisce un momento dall’alto valore sociale e culturale: a tal fine benefico, sarà possibile devolvere un’offerta del corso del concerto.

Ad ingresso libero e muniti dei dispositivi di sicurezza individuali vigenti in corso, tutti sono invitati a partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.