Pescasseroli, si avvicina la quinta edizione di Arteparco con lo svelamento dell’opera di Valerio Berruti

PESCASSEROLI – Si avvicina la quinta edizione di Arteparco, l’Arte della Natura, che si svolgerà nei giorni 22 e 23 luglio.

Anche quest’anno un grande artista lascerà una sua creazione nei boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo e Molise.

Dopo Marcantonio, Matteo Fato, Alessandro Pavone e Sissi, il circuito artistico all’aperto del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise cresce con l’installazione scultorea “Liberi Tutti” che verrà inaugurata il 23 luglio.

L’opera, che celebra la dimensione sognante e sospesa dell’infanzia, porta la firma dell’artista piemontese Valerio Berruti:

La bellezza del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise mi ha ammaliato.

Ho trascorso ore a camminare tra la natura stupendomi della bellezza degli alberi secolari, era tutto così meraviglioso da non riuscire a decidere cosa avrebbero potuto fare i miei ‘bambini’ in quel luogo fantastico“: con queste parole l’artista piemontese, classe 1977, Valerio Berruti ha raccontato il proprio “avvicinamento” ad ARTEPARCO.

“Sono molto felice di essere stato invitato a realizzare un mio lavoro site-specific per ARTEPARCO, un progetto che sposa pienamente la mia idea dell’arte, l’intenzione di creare opere immersive che dialoghino con l’ambiente e con lo spazio circostante cercando di esaltarlo al meglio”, ha affermato l’artista.

Questo il programma nel dettaglio:

Venerdì 22 luglio, ore 18,30: proiezione del documentario di Sky Nature “il Marsicano – L’ultimo orso” al Cinema Ettore Scola di Pescasseroli

Sabato 23 luglio, ore 10,30: “Arteparco”, presentazione del progetto presso il centro Visita del Parco di Pescasseroli e a seguire svelamento dell’opera “Liberi Tutti” di Valerio Berruti sui sentieri C1 e C2.

Sempre sabato alle 19,30, in Località Colli Bassi, il concerto “Nick Drake, Songs in a Conversation” con Roberto Angelini e Rodrigo D’Erasmo a cura di Sky Arte.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.