Piazza Dante Alighieri di Tagliacozzo. Rimuovere subito lo scempio!

TAGLIACOZZO – Piazza Dante Alighieri, già Piazzale della Stazione: questo è il biglietto da visita che accoglie i turisti appena scesi dal treno.

Una vecchia cabina telefonica degli Anni Settanta malandata e vandalizzata, circondata da rifiuti con tanto di bidone per la raccolta del vetro ad essa inopportunamente affiancato, costituisce un allettante invito agli incivili a depositarvi ogni tipo di rifiuti.

Non solo.

Anche il Comune fa la sua bella parte in commedia.

Infatti, appiccicato al decrepito e desueto impianto telefonico, qualche mente illuminata ha pensato bene di issarvi un divieto di sosta, con una serie di cartelli di proibizioni ignorata da tutti.

Rimuovere lo scempio mostrato nelle foto da una delle più belle piazze della città in cui troneggia il maestoso monumento al Sommo Dante, è un dovere di civiltà, di estetica, di rispetto e, soprattutto, di buonsenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.