Pnrr: da giunta via libera a progetti per miglioramento gestione rifiuti urbani 

Ottimizzare e migliorare la raccolta dei rifiuti urbani attraverso le risorse messe a disposizione dal Piano nazionale di ripresa e resilienza attraverso la partecipazione a un bando pubblicato dal ministero della Transizione ecologica.

Con questi obiettivi la giunta comunale ha approvato i due progetti presentati dalla società municipalizzata Asm spa che prevedono la realizzazione di un impianto di recupero del rifiuto da spazzamento stradale e il potenziamento della piattaforma ecologica per il trattamento della raccolta differenziata.

Gli investimenti previsti, da realizzare nel polo impiantistico di Bazzano, ammontano rispettivamente a 5,5 milioni e 700 mila euro.

Le due iniziative sono candidate a intercettare e ottenere i fondi messi a disposizione dal Mite in attuazione di quanto previsto dal Pnrr, che prevede uno stanziamento di 1,5 miliardi complessivi per nuove installazioni dedicate al trattamento dei rifiuti o all’ammodernamento di quelle già esistenti.

“Una delle sfide proposte all’intera comunità nazionale con il Pnrr è quella di rendere i territori sempre più efficienti nella gestione dei rifiuti e colmare il gap infrastrutturale esistente con il resto dei Paesi europei. Asm su richiesta dell’amministrazione ha formulato proposte che, se ammesse ai finanziamenti, consentirebbero di raggiungere questo traguardo con strutture tecnologicamente all’avanguardia e in grado di soddisfare le esigenze della comunità” hanno dichiarato il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore all’Ambiente, Fabrizio Taranta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.