Pomeriggio di fuoco sul monte “La Civita” di Tagliacozzo

TAGLIACOZZO – Un vasto e pericoloso incendio si è sviluppato nell’immediato pomeriggio sul monte “La Civita”, lo sperone roccioso che domina Tagliacozzo e dove sorgono le rovine del castello appartenuto ai De Pontibus.

Alimentato dall’alta temperatura e dalle caldissime folate di vento, l’incendio, che avrebbe potuto avere gravi conseguenze per la flora e la fauna circostante, ha minacciato di estendersi alla vicina pineta.

Il fumo sul Monte La Civita oggi pomeriggio

Il pronto e immediato intervento dei volontari della locale Protezione Civile e di un gigantesco elicottero dei Vigili del Fuoco che ha effettuato nella zona interessata diversi passaggi con acqua e liquido ritardante, hanno circoscritto e domato le fiamme tenendo sotto controllo la situazione.

Sul posto, al fine di ulteriormente bonificare il settore andato in fiamme, sono ancora all’opera i volontari della Protezione Civile, Vigili del Fuoco e Carabinieri, oltre a numerosi abitanti dell’antico borgo di “Alto la Terra”.

Sulle cause dell’incendio stanno indagando le autorità preposte. La zona è meta di passeggiate ed escursioni turistiche.