Praticare lo yoga tra le bellezze del patrimonio culturale: un’esperienza tutta da provare al Castello Piccolomini e Alba Fucens

CELANO – Il 21 giugno si celebra la “Giornata Internazionale dello Yoga”, antica e nobile disciplina orientale dichiarata patrimonio orale e immateriale dell’Unesco nel 2016.

Un’esperienza senz’altro insolita è quella di coniugare lo yoga con la bellezza del nostro patrimonio culturale. E’ quello che accadrà venerdì 21 giugno al Castello Piccolomini di Celano e nel sito archeologico di Alba Fucens, dando l’occasione a tutti coloro che lo vorranno di accostarsi e di conoscere questa disciplina.

Di seguito il programma dettagliato:

CELANO

Le lezioni, gratuite e aperte a tutti, si terranno alle ore 09:45 e 16:00, avranno la durata di circa 1 ora e saranno tenute dal riflessologo Pasquale Felli. A seguire una visita guidata gratuita alla scoperta di Castello Piccolomini. Si consiglia di portare un tappetino da ginnastica, oppure un telo da mare, e di utilizzare abbigliamento di colore bianco (costi: attività gratuite; ingresso al castello: gratuito fino a 18 anni; 2 euro da 18 a 25 anni; 4 euro oltre i 25 anni). Si ringrazia la Pro Loco di Celano per la collaborazione nell’organizzazione.

ALBA FUCENS

Si inizia alle ore 17:00 con la visita guidata della chiesa di San Pietro in Albe/tempio di Apollo ad Alba Fucens, in compagnia di un’archeologa. A seguire “Yoga Day” al tramonto con Rebecca, sul belvedere del tempio di Apollo.  Si consiglia di portare una borraccia con acqua. A cura dei concessionari dei Servizi Educativi Antiaquè/Ambecò/Lanciavicchio (costi: 13 euro a persona, inclusivi di visita guidata e lezione di yoga; minimo 10 partecipanti; prenotazione obbligatoria al numero 380 1513 748)”.