Premiato dal Ministero della Cultura il programma di Harmonia Novissima curato dal M° Massimo Coccia

Massimo Coccia

AVEZZANO – Giuseppe Franceschini, presidente di Harmonia Novissima, comunica che nei giorni scorsi è giunto un importante riconoscimento per la programmazione triennale 2022-2024 di Harmonia Novissima, curata dal M° Massimo Coccia, dalla Commissione Musica del Ministero della Cultura, nel punteggio attribuito alla Qualità Artistica.

«Per la prima volta dal varo della riforma del FUS/Fondo Unico per lo Spettacolo, il parametro della Qualità Artistica è stato svincolato dai punteggi indicizzati (numero eventi, giornate lavorative, numero spettatori, oneri sociali, etc) che saranno invece valutati a consuntivo, quindi a inizio 2023.

Stavolta la Commissione Musica non si è espressa a posteriori, dopo le risultanze algoritmiche, ma ha prodotto prima la graduatoria artistica, basata esclusivamente sulla qualità degli eventi presentati.

Tra i 148 organismi musicali del settore “Programmazione Concertistica” riconosciuti e finanziati dal Ministero (art. 23 del D.M. 27.07.2017), nel confronto tra punteggio artistico preCovid 2019 e quello attribuito per il 2022, Harmonia Novissima figura al secondo posto nazionale, con un incremento in percentuale di + 6,5 punti.

Tra i fattori determinanti la continuità dell’azione culturale nel Teatro dei Marsi di Avezzano e nel sito archeologico di Alba Fucens – conclude il presidente – oltre al punteggio massimo attribuito alla Reti costituite con istituzioni musicali internazionali».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.