Provincia dell’Aquila, al via lavori per oltre un milione di euro sulle strade provinciali 261, 91 e 92

L’AQUILA – Partono gli interventi di rifacimento asfalto e segnaletica sulle strade provinciali dell’aquilano S.P. 261 “Subequana”, S.P. 91 “di Stiffe” ed S.P. 92 “di Villa Sant’Angelo”

I lavori partiranno il 21 aprile e saranno conclusi nella prima decade di maggio.

Per la S.P. 261, la tratta interessata va dalla frazione San Gregorio del Comune dell’Aquila sino al Comune di San Demetrio né Vestini, per un importo complessivo pari a 587 mila euro aggiudicati alla ditta Norasflati srl con sede a Rosciano.

I lavori sulle S.P. 92 ed S.P. 91 interessano tratte ricadenti nei comuni di Villa Sant’Angelo, San Demetrio né Vestini e Sant’Eusanio Forconese, per importo complessivo di 500 mila euro, aggiudicati a Strade e Asfalti srl, con sede a Raiano.

«Si tratta di opere panificate dall’Amministrazione a guida Angelo Caruso ed aggiudicate a valere sui fondi di bilancio stanziati nel 2021 – dichiarano il Vice presidente della Provincia, Vincenzo Calvisi, ed il Consigliere delegato alla viabilità, Gabriella Sette – ed interessano territori che da lungo tempo attendevano interventi che ne migliorassero la percorribilità e la sicurezza, essendo strade importanti, di collegamento tra il capoluogo e la Valle Subequana, oltre che a servire zone ad importante vocazione turistica quali le Grotte di Stiffe.

Un doveroso ringraziamento per il lavoro svolto – concludono Vincenzo Calvisi e Gabriella Sette – va al settore viabilità della Provincia ed ai sindaci dell’Aquila, Pierluigi Biondi, di San Demetrio né Vestini, Antonio Di Bartolomeo, di Villa Sant’Angelo, Domenico Nardis e di Sant’Eusanio Forconese, Giovanni Berardinangelo, con i quali l’Amministrazione provinciale ha condiviso questi interventi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.