Riaprono gli impianti sportivi comunali all’aperto. Via libera alle società sportive per le attività individuali.

Avezzano- Con le prescrizioni degli uffici Regionali all’ordinanza n°52 e seguendo le relative Linee Guida dell’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri si dà il via libera, a Società e associazioni sportive, agli allenamenti individuali in tutte le strutture sportive comunali. Le attività sportive elencate nell’ordinanza 52 sono a titolo di esempio e quindi le misure sono indirizzate anche a tutti gli sport individuali non citati, sempre nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale e delle norme relative al contenimento del contagio.

L’uso dei dispositivi di protezione individuale è necessario laddove non sia possibile rispettare la distanza interpersonale di almeno due metri durante l’attività sportiva e sono consentiti gli spostamenti individuali all’interno del territorio regionale per finalità sportive. Le società e le associazioni sportive sono autorizzati alla riapertura delle strutture ai fini dell’espletamento delle attività sportive individua all’aperto.

I relativi rappresentanti legali di società ed Associazioni sportive sono quindi tenuti garantire la sanificazione periodica degli eventuali locali di accesso agli impianti,
adottando un protocollo interno di contenimento del contagio ad uso del personale e degli utilizzatori come indicato dalle federazioni di appartenenza. Resta vietato avvalersi delle strutture ad uso comune quali spogliatoi, bar interni, docce, club House.

È consentito lo svolgimento delle attività sportive individuali presso gli impianti comunali all’aperto dalle are 06:00 alle ore 20:00.

  • Le attività devono essere espletate a cura e sotto la responsabilità di Società Sportive o delle Associazioni Sportive Dilettantistiche e dei rispettivi Rappresentanti legali che hanno in concessione gli impianti sportivi;
  • Le attività consentire sono esclusivamente quelle all‘aperto ed é vietato l’uso di strutture comuni quali spogliatoi, bagni e docce;
  • Le attività possono essere svolte dalle ore 6,00 alle ore 20.00;

I rappresentami legali delle Società Sportive o della Associazioni Sportive Dilettantistiche dovranno effettuare la comunicazione e produrre le dichiarazioni nonché adottare il protocollo interno del contenimento del contagio.

74 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *