Rieti. Controlli del Nas sulle strutture sanitarie e assistenziali per anziani

RIETI – I Carabinieri del Nas di Viterbo hanno pianificato ed eseguito una serie di ispezioni nelle residenze per anziani nella provincia di Rieti.

A conclusione dell’attività, hanno segnalato alle competenti autorità amministrative il titolare di una casa famiglia, ubicata nella Piana Reatina, per aver violato molteplici norme relative al contrasto alla pandemia e hanno elevato sanzioni amministrative per un importo di circa novemila euro. L’Amministrazione municipale interessata, all’esito della segnalazione dei militari, ha disposto la chiusura della casa famiglia e la ricollocazione degli ospiti in altre analoghe strutture.

Sempre i militari del Nas di Viterbo hanno proceduto al controllo di una struttura per anziani, ubicata in Sabina, dove venivano riscontrate diverse violazioni e carenze igienico strutturali, che hanno portato alla segnalazione alle competenti autorità amministrative del titolare della predetta attività.

Anche in questo caso, il Comune interessato ha disposto la chiusura dei locali e la revoca delle autorizzazioni. Elevate sanzioni amministrative per un importo di circa dieci mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.