Rugby L’Aquila. Sconfitta in trasferta con la capolista Cus Catania per 12 a 8

CATANIA – Buona prestazione, nonostante la sconfitta, quella prodotta in Sicilia dai neroverdi del rugby aquilano, nello scontro con la prima in classifica.

La combattuta sfida in trasferta, valevole per la terza giornata del girone 4 del campionato nazionale di serie B, del Rugby L’Aquila contro la capolista Cus Catania, si è conclusa con la vittoria dei padroni di casa per 12 a 8.

I neroverdi, con una prestazione contrassegnata da ottima tecnica e grande agonismo, infatti, sono stati in vantaggio per buona parte della gara, grazie ad un calcio piazzato al 4′ di D’Antonio, e poi con una meta al 39′ di Petrolati.

Nella parte finale della gara si è assistito però al ritorno del Cus Catania, che ha prima accorciato le distanze con una meta al 65′, non trasformata, e poi con una meta decisiva, trasformata, al 70′, contenendo in seguito l’assalto finale dei neroverdi.

Una sconfitta più che onorevole, insomma, peraltro da poter mettere tranquillamente in previsione trattandosi dello scontro diretto con una agguerrita prima della classe

Prossimo appuntamento, domenica prossima, 6 novembre, in casa, con l’incontro da disputare con i campani della U.S. Rugby Benevento Asd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.