Se un paziente deve lasciare l’Ospedale di Avezzano e non è deambulante?

AVEZZANO – E’ vero che l’emergenza sanitaria legata alla COVID-19 ha scompaginato molte cose, ma è altrettanto vero che ciò è stato possibile in forza anche della organizzazione gestionale esistente.

Ieri mattina abbiamo incontrato una persona che ci ha raccontato come sia impossibile, in certi casi, accedere in automobile all’Ospedale di Avezzano per poter far uscire un paziente che abbia difficoltà deambulatorie. G.D., ieri mattina intorno alle 11, si è recato in Ospedale perché doveva far uscire la giovane consorte che aveva partorito una bella bambina pochi giorni fa. La giovane madre aveva subito un intervento e sarebbe stato necessario evitarle un lungo tragitto.

Se l’usciere non mi avesse fatto entrare, – ci ha raccontato – mia moglie avrebbe dovuto fare più di duecento metri a piedi e non poteva camminare ed oltretutto avevo anche il carrozzino con la bimba e la valigia da portare…”

Non certo per scetticismo, ma per amor di verità, siamo andati a controllare e il risultato è la fotografia commentata che vedete. In effetti, con la installazione della tenda per il COVID-19, posta dinanzi al pronto soccorso ed al suo accesso lo spazio per avvicinarsi all’area dalla quale è possibile prelevare i pazienti in dimissione, in condizioni di scarsa deambulazione o insufficienza, si è drammaticamente ridotta. D’altra parte nella individuazione delle aree a parcheggio sono stati privilegiati i dipendenti invece degli utenti.

Una dipendente dell’Ospedale che abbiamo intervistato, D.V. ci ha detto: “Spesso arriviamo di corsa, di fretta e mica possiamo fare un chilometro a piedi…” La risposta è sorprendente!
Tuttavia, spazi per un accesso utile a consentire una rapida ed efficiente uscita ai pazienti, che come la signora della quale abbiamo parlato in apertura hanno qualche difficoltà deambulatoria, ci sarebbero e basterebbe attrezzare meglio l’area che accede verso la Farmacia dell’Ospedale.
Sarebbe utile che qualcuno ci pensasse, in fondo piccoli miglioramenti rendono più facile la vita a Tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.