Seminario alla Scuola Carabinieri di Cittaducale per formare gli operatori che affrontano le vittime di violenza d genere

RIETI – Seminario informativo, ieri nella Scuola Forestale Carabinieri di Cittaducale, sulla violenza di genere per 40 Carabinieri dei Comandi Provinciale di Rieti e Viterbo.

Incontro organizzato, con la collaborazione dell’Ufficio Divulgazione della Scuola, nell’ambito di un accordo operativo tra Arma dei Carabinieri e Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, con l’intento di fornire specifici elementi di psicologia comportamentale e perfezionare l’approccio con le vittime di violenza.

Il seminario ha visto il prezioso contributo della Professoressa Vera Cuzzocrea, Consigliera dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, con il Maresciallo Maggiore Antonio Canzanella (Comando Provinciale Carabinieri Viterbo) e il Brigadiere Davide Mannino (Comando Provinciale Carabinieri Rieti), entrambi già specializzati sulla delicata materia.

I tre esperti hanno fornito un importante contributo sul tela “Le caratteristiche delle vittime vulnerabili, l’approccio, l’attività di ascolto e le strategie comunicative nonché sulle procedure operative e le strategie per la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere”.

I seminari, è stato assicurato, continueranno anche nei prossimi mesi.

L’intento è quello di tenere sempre alta l’attenzione sul triste fenomeno e garantire un livello professionale di primo ordine, soprattutto in occasione del preliminare approccio con le vittime.

Importante, in casi del genere, estremamente complessi dal punto di vista psicologico delle vittime, sapersi porre nel modo giusto nei confronti di chi, probabilmente, ha vissuto la sofferenza più grande della sua vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.