Sos viabilità. Il Sindaco di Acciano: “Subito la Sr Sannite all’Anas”

ACCIANO – Tema di grande e drammatica attualità la viabilità nella provincia dell’aquila dopo le tragedie di Cerchio e Carsoli e gli svariati incidenti, anche molto seri, su tutto il territorio.

Fabio Camilli

Sul punto interviene il Sindaco di Acciano, Fabio Camilli, che sollecita l’immediato passaggio nella gestione in carico all’Anas della S.r. 479 Sannite. Questo il suo intervento: ” Il recente incidente sulla S.R. 479 Sannite e le conseguenti dichiarazioni del Presidente Caruso confermano quello che ho avuto modo di dire sul caso Cintarella – esordisce Fabio Camilli che è anche capogruppo del centrosinistra in Provincia – . La Provincia dell’Aquila mantiene la propria rete stradale con enormi difficoltà. L’Anas dispone invece di risorse importanti. Di conseguenza l’Amministrazione provinciale deve programmare con attenzione gli interventi da fare e trasferire più chilometri possibili all’Ente nazionale per le strade, che può garantire veramente maggiore sicurezza. Il passaggio all’Anas della strada regionale 479 – continua Camilli – è stato oggetto di una mia proposta a gennaio 2018. In quella occasione la maggioranza del Consiglio provinciale ha ritenuto la questione rinviabile. Oggi il tema torna attuale e questo per l’ennesima tragedia sfiorata. Ritengo, pertanto, che non si può perdere altro tempo. Bisogna subito attivare le procedure per statalizzare la strada Sannite. In merito ricordo che l’acquisizione delle provinciali da parte dell’Anas è sempre avvenuta sulla base della connessione con il sistema autostradale, del collegamento con le aree turistiche e del recupero delle strade ex statali. Elementi – conclude Fabio Camilli – che ricorrono in questo caso e quindi sicuramente favoriscono la strategia che sembra essere finalmente condivisa da tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.