Tagliacozzo. Covid-19, un esempio civico da lodare

TAGLIACOZZO – Dal profilo Facebook dell’azienda, i titolari del Supermercato-Macelleria Fabiani comunicano che a seguito del riscontro della positività al Covid19 di un dipendente, terranno chiusa l’attività commerciale nei giorni 24 e 25 settembre, per sanificare i locali e sottoporsi a tampone e relativo test sierologico.

I titolari dell’attività commerciale, desiderano mettere a conoscenza la clientela e la cittadinanza che il dipendente non ha frequentato e non è stato presente nei locali, fin dallo scorso 10 settembre. A seguito del responso del tampone cui già si stanno sottoponendo e solo dopo la sanificazione dei locali del Supermercato-Macelleria, verrà comunicata la data di riapertura al pubblico dell’attività.

«La famiglia Fabiani – sottolineano i proprietari – in via precauzionale e nel massimo rispetto della clientela e della cittadinanza, intende in questo modo tutelare al meglio tutti coloro che hanno frequentato l’attività commerciale. Queste ulteriori precauzioni – concludono – non disposte e non richieste dalle autorità sanitarie, sono state adottate per senso di responsabilità e professionalità commerciale che da anni contraddistinguono l’operato del Supermercato Fabiani».

Non c’è che dire. Un esempio di alto profilo civico da lodare e imitare. Soprattutto con tali sensibilità si può affrontare e vincere la battaglia contro il coronavirus.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *