Tagliacozzo. Lavori di manutenzione al Cimitero Monumentale. Pagano gli eredi dei defunti

TAGLIACOZZO – Sorpresa per i numerosi frequentatori del cimitero monumentale, accolti  in questi giorni dedicati al ricordo dei loro cari da un avviso di diffida ad adempiere alle necessarie opere di manutenzione e messa in sicurezza di alcuni blocchi di loculi insistenti sui Campi di sepoltura A e B.

L’avviso, emesso dal responsabile del servizio tecnico manutentivo e recepito dall’Amministrazione Comunale, scaturisce da alcune segnalazioni inoltrate da cittadini e dalla ditta incaricata dei servizi cimiteriali. Ma non si evincono dall’avviso-diffida di quali specifici interventi trattasi, né di quali importi dovranno farsi carico eventualmente eredi, concessionari o aventi diritto. Informazioni più dettagliate potranno essere richieste all’Ufficio Tecnico Comunale tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 11,00, il martedì e il giovedì dalle 15,00 alle 17,00 entro e non oltre 90 giorni dall’avviso emesso il 31 ottobre 2019, pena l’avvio del procedimento di decadenza del diritto di concessione e la successiva riacquisizione al patrimonio comunale dei loculi. Gli interessati dovranno compilare un modulo in cui indicare le proprie generalità, il posizionamento del loculo ed altre notizie particolari.  

Recita così l’avviso-diffida: “Gli interventi devono essere necessariamente eseguiti dai concessionari, poiché l’assegnazione dei loculi ha durata perpetua-novantanovennale (D.P.R. n. 285/1990) e pertanto gli stessi debbono intendersi come proprietà privata. In considerazione di quanto esposto – continua l’intimazione – il Comune non può intervenire su detti manufatti e l’obbligo di mantenere i loculi in buone condizioni è in capo ai proprietari privati”.

3 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *